venerdì , Luglio 1 2022

Enna. “Giovani Insieme” verso i trent’anni

Il Movimento Mariano “Giovani Insieme”, fondato nel 1993 da un gruppo di ragazzi, studenti dell’Istituto tecnico commerciale “Duca D’Aosta” e volontari presso una casa d’accoglienza di Enna, si avvia verso i trent’anni di attività. Il gruppo si costituisce ufficialmente il 25 marzo 1994, giorno dell’Annunciazione di Nostro Signore, presso la parrocchia di S. Cataldo in Enna con approvazione delle regole statuarie e ricevendo, in tale occasione, la speciale benedizione del parroco Vincenzo Di Simone e dell’allora vescovo della diocesi di Piazza Armerina Mons. Vincenzo Cirrincione.

L’ideologia del gruppo si basa sull’applicazione Cristiana dell’Amore fraterno e scambievole, della scoperta e della pratica dei principali valori spirituali e morali. Numerose sono state le iniziative di solidarietà e di beneficenza a cui spesso ha partecipato con generosità la cittadinanza ennese. Il gruppo ha svolto anche momenti di gemellaggio con altre comunità giovanili e ha organizzato numerosi pellegrinaggi con mete mariane. Tra i luoghi e santuari visitati si citano: Lourdes, Monserat, Loreto, Pompei, Santa Maria delle Grazie a San Giovanni Rotondo, Gibilmanna, Siracusa, Tindari e Altavilla Milicia. Il 23 febbraio 2001 il Movimento riceve la Benedizione da parte del pontefice Giovanni Paolo II e tale forma d’affetto e di sensibilità per il lavoro svolto è rinnovata anche l’11 gennaio 2002, il 29 aprile 2003 e il 17 febbraio 2004. Il Movimento Mariano riceve anche la benedizione del Pontefice Benedetto XVI il 26 ottobre 2007 con una successione di missive (12 in tutto) che sono datate sino al 27 febbraio 2013. La benedizione con esortazione alla preghiera è anche arrivata dall’attuale Pontefice Papa Francesco. I Giovani Insieme, tenendo conto dell’esperienza maturata riformano lo statuto ricevendo l’approvazione e la benedizione del vescovo di Piazza Armerina S.E. Mons. Michele Pennisi in data 23 marzo 2012 e nella successiva rimodulazione statutaria il 28 aprile 2015 da S.E. Mons. Rosario Gisana Vescovo della Diocesi di Piazza Armerina. I Giovani Insieme in occasione dei loro trent’anni continueranno il loro “cammino” in semplicità e nella preghiera con la meditazione della Parola, ormai divenuto attraverso l’attività cenacolare, un loro punto di forza.