venerdì , Luglio 1 2022

Enna calcio, si riparte dal settore giovanile

Enna calcio decide di puntare forte sul settore giovanile, lo dimostrano i numeri di questa stagione entusiasmante, la migliore degli ultimi 10 anni. Nel mese di luglio i presidenti Stompo e Grippaudo con l’aiuto fondamentale del responsabile del settore giovanile Luigi Carabotta e del mister Paolo Sicurezza sono riusciti a battere la concorrenza di società professionistiche di settore giovanile e ha riportato a casa dopo 10 anni Mr Colajanni Sergio, affidandogli il doppio ruolo di coordinatore tecnico del settore giovanile e allenatore u17, l’ambizioso progetto giallo verde riparte da questo investimento tecnico e dalla conferma dello staff tecnico giovanile dello scorso anno. L’attività di base 5/12 anni conta 120 tesserati tra piccoli amici, primi calci, pulcini, esordienti. 60 sono i tesserati dell’attività agonistica divisi nelle categorie u15, u17, u19. L’obiettivo della società dichiarato ad inizio stagione e’ stato: mettere a disposizione dei ragazzi, allenatori qualificati e puntare sulla crescita umana e tecnica degli stessi. I risultati sono sotto gli occhi di tutti, u19 regionale 2 posto con metà organico sotto età, ( 10 allievi su 20). Allievi strepitoso campionato 14 vittorie su 14 partite, miglior attacco, migliore difesa. Gli allievi Alessandro, Mazzurco, Francese e Dottore aggregati in 1 squadra con debutto nel massimo campionato regionale di eccellenza. Nella Categoria Giovanissimi 15 giocatori su 20 sotto età (2008), da dicembre 4 esordienti 2009 sempre in distinta. La speranza dei Presidenti Stompo e Grippaudo è quella che negli anni a venire alcuni dei giovani cresciuti nel settore giovanile possano giocare in prima squadra e difendere i colori della squadra che rappresenta la storia calcistica della città di Enna.
A dimostrazione dell’ottimo lavoro svolto dal settore giovanile Enna calcio, lo è le prove/stage per società Professionistiche degli allievi Alessandro Francesco e Dottore Simone per Frosinone calcio, stage di tre giorni di Alessandro Francesco per il Catanzaro Calcio, stage di 2 giorni per Allegra Ersilio e Richiusa Christian per l’Olbia calcio. Da segnalare il Progetto calcio femminile nelle scuole con 40 bambine tesserate 10/12 anni e con l’aiuto della figc di Enna con la referente Professoressa Milotta.
Per la prossima stagione ci sarà da difendere la categoria Allievi regionali, conquistata dalla formazione del tecnico Sergio Colajanni dopo una cavalcata trionfale. Nelle altre categorie si vuole puntare, invece, a crescere ulteriormente. La strada è tracciata e si vuole proseguire anche nella prossima stagione.