venerdì , Gennaio 22 2021

Gagliano: Consiglio comunale rinvia seduta per commissione indagine sui lavori pubblici

Gagliano Castelferrato. Ancora un rinvio del consiglio comunale che doveva trattare alcuni punti di una certa importanza come la riproposizione della commissione speciale sui lavori pubblici, argomento molto delicato e controverso e l’approvazione del rendiconto esercizio finanziario anno 2016. Sul primo argomento l’opposizione, rappresentata dal consigliere Silvio Scorciapino, preannunziava il voto contrario in quanto era necessario che la proposta di costituzione della commissione, che doveva esaminare tutti i lavori pubblici degli ultimi dieci anni, fosse stata preceduta da un incontro preparatorio fra i due gruppi consiliari per decidere oggetto e contenuto dei lavori della commissione. Il presidente del consiglio, Aldo La Ferrera, faceva rilevare che la richiesta del consigliere Scorciapino era pretestuosa in quanto già contenuta nella proposta in discussione e nel regolamento sul funzionamento del consiglio. Un chiarimento che doveva consentire il proseguimento dei lavori, invece i consiglieri dell’opposizione abbandonavano i lavori, facendo venire a mancare il numero legale con la conseguenza che non è stato possibile trattare gli argomenti che erano stati posti all’ordine del giorno. Soltanto il giorno successivo, cosi come previsto dalla legge, si è potuto deliberare il rendiconto dell’esercizio 2016 , mentre la commissione consiliare speciale non si è potuta costituire in quanto l’opposizione si è allontanata dall’aula. Il capo gruppo della maggioranza, Peppe Candito, dichiarava che ancora una volta l’opposizione ha dimostrato la sua debolezza e anche che è priva di alcuna azione propositiva nell’interesse di Gagliano. La nomina della commissione è importante perché si vogliono esaminare tutti i lavori che il comune ha assegnato negli ultimi dieci e vedere se ci sono state delle irregolarità.