sabato , Gennaio 23 2021

Lega Salvini. Il Sottosegretario all’Interno Stefano Candiani per la prima volta a Enna

Enna. Nella serata di domenica 11 novembre, il sottosegretario all’Interno Senatore Stefano Candiani nella sua veste di commissario regionale della Lega Salvini Premier in Sicilia ha incontrato, in una nota struttura alberghiera della città, i militanti del capoluogo e della provincia ennese; militanti che seguendo le indicazioni dei responsabili per il tesseramento Saverio Cuci e Giuseppe Savoca a breve costituiranno dei gruppi strutturati in ogni comune del comprensorio provinciale. Essendo questa la sua prima visita ad Enna, è stato accolto con grande entusiasmo da tutti i presenti. Durante il suo intervento il sottosegretario ha sottolineato l’importanza della metodologia attuata per l’individuazione di “buoni” tesserati nel territorio, elogiando il lavoro svolto dai consiglieri comunali Saverio Cuci e Giuseppe Savoca nel loro delicatissimo ruolo di responsabili del tesseramento della Lega Salvini Premier nel comune e nella provincia di Enna.

Il sottosegretario, inoltre, ha voluto soffermarsi su un aspetto fondamentale dell’identità leghista in Sicilia che sgombra il campo da qualsiasi fraintendimento e strumentalizzazione, affermando che non vogliamo una Lega Siciliana ma dei siciliani leghisti.
Era presente al tavolo anche il responsabile enti locali Sicilia della Lega nonché assessore al comune di Catania Fabio Cantarella, il quale ha espresso apprezzamento sull’attività politica svolta e sulle battaglie propugnate in consiglio comunale dal gruppo consiliare ennese della Lega; facendo notare che il vero leghista, ovunque esso si trovi, è quello che si caratterizza per l’azione politica svolta a favore del territorio.
In questa occasione i consiglieri Saverio Cuci e Giuseppe Savoca hanno ringraziato il senatore Candiani per la sua visita ad Enna e per il suo impegno personale che avvalora la coerenza del progetto politico della Lega Salvini Premier mostrando effettivo interesse in questa fase molto delicata di radicamento nel territorio. A conclusione degli interventi il senatore Candiani ha consegnato ufficialmente ai due responsabili ennesi, visibilmente emozionati, le spille simbolo distintivo della Lega.
Il sottosegretario all’Interno ha anche fatto visita al comando provinciale dei vigili del fuoco di Enna, egli rimasto favorevolmente colpito dalla struttura ha elogiato i presenti per il grande impegno profuso ogni giorno nelle fasi dell’emergenza e del post emergenza.