lunedì , Gennaio 25 2021

Angelo Calì sollevato dall’incarico conferitogli dal sindaco di Leonforte

Al fresco ex assessore del comune di Leonforte Angelo Calì, con deleghe allo sviluppo economico, agricoltura, sanità e commercio, abbiamo domandato il perché della revoca che l’ha sollevato dall’incarico conferitogli dal sindaco Carmelo Barbera.
Apprendo dai social, da notizie on-line e dai tantissimi messaggi ricevuti che ieri mi è stato revocato l’incarico di amministratore del comune di Leonforte. Avrei gradito venire a conoscenza della notizia, non a fatto compiuto e da altri, ma dal sindaco e da quanti condividono la sua scelta. Nel ricordare a tutti che io ho accettato l’incarico come tecnico e non come politico, ho il dovere di attendere e di ascoltare le reali motivazioni di tale revoca, qualora ve ne fossero. Aspetterò le comunicazioni del sindaco nel primo consiglio comunale utile, ascolterò gli interventi dei singoli gruppi ed eventuali distinguo di singoli consiglieri, mi riservo di intervenire nelle opportune sedi per esporre le mie doverose considerazioni. Auguro buon lavoro a tutti nell’esclusivo interesse di Leonforte e dei leonfortesi, cosa che da sempre ha contraddistinto il mio operato e che posso affermare senza alcuna paura di essere smentito”.

a cura di Gabriella Grasso


news collegata:

Leonforte: spaccatura in casa Barbera?