martedì , Aprile 13 2021

Rockstar americana, Nikk Sixx, bassista “Motley crue” ricostruire sue origini, nonno paterno è nato a Calascibetta

Calascibetta: Rockstar americana, Nikk Sixx, uno dei più grandi bassisti di musica metal, leader dei “Motley crue”, vuole ricostruire le sue origini. Il nonno paterno è nato a Calascibetta e il managment di Nikk Sixx ha contattato il Comune

Di recente ha pubblicato la sua biografia, così gli è venuta voglia di conoscere le sue origini, chi erano i suoi nonni e da dove venissero. E le origini, di colui che è considerato il bassista di uno dei gruppi più famosi di musica metal americana, portano diritti a Calascibetta. Stiamo parlando di Nikki Sixx, leader dei “Motley Crue”, storico gruppo tra i più importanti del panorama hair metal della Los Angeles anni ottanta. Inoltre è membro del gruppo Sixx:A.M, nato nel 2007, di cui è fondatore insieme a James Michael e DJ Ashba. Nato l’11 dicembre del 1958 a San Josè, in California, in Nikki, 1,7 milioni di followers personali su Facebook, è scoppiata una voglia matta di conoscere i propri parenti. “Figlio di Deana Richards e di Franklin Carlton Serafino Feranna, quest’ultimo originario di Calascibetta”, è quanto riporta “ilSicilia.it”. Che aggiunge: “Il padre abbandonò la famiglia quando Nikki aveva solamente 4 anni e il piccolo è cresciuto con la madre, una corista che ha collaborato con Mitzi Gaynor, Count Basie, Nelson Riddle e Frank Sinatra”. Ma il giovane, pare in contrasto con i genitori, ha deciso di cambiare all’anagrafe il suo nome in Nikk Sixx da Franklin Carlton Serafino Feranna Jr. Ma sembra proprio che il Dna di musicista Nikk Sixx l’abbia ereditato dalla mamma. Il nonno paterno della nota rockstar americana si chiamava Serafino Feranna, nato nel “cuore della Sicilia, a Calascibetta, figlio di una donna soprannominata “Culianna”. O forse “Colianni”, un cognome, quest’ultimo, ancora diffuso a Calascibetta. La notizia, rimbalzata in paese, ha avuto conferma tramite l’assessore alla Cultura, Maria Rita Speciale, che ha detto: “Tutto vero, come Amministrazione comunale ci stiamo attivando, tramite anche l’Ufficio anagrafe, per verificare i gradi di parentela che legano il noto bassista americano con la cittadina di Calascibetta. Siamo in contatto con il managment, ci siamo sentiti l’altro ieri, e attendiamo ulteriori dati per la ricerca”. L’Amministrazione comunale avrebbe individuato un nome su cui poter lavorare, un dipendente comunale in pensione, ma è prestissimo poter affermare che trattasi già di un suo lontanissimo parente. Nikki Sixx, riuscirà davvero a ricostruire il suo albero genealogico? E questo risveglio di sicilianità in lui, lo porterà sino a Calascibetta? E’ presto poterlo affermare, ma intanto Nikk ha chiesto aiuto, nella ricerca, anche ai suoi fan siciliani.

Francesco Librizzi