giovedì , Dicembre 8 2022

Touchpoint Awards Strategy, il grand award va a Havas Media

MILANO (ITALPRESS) – E’ la campagna “Il Gin A Modo Nostro” firmata dall’agenzia Havas Media per Malfy – Pernod Ricard, ad aggiudicarsi il Touchpoint Awards Strategy 2022, il premio di Oltre La Media Group dedicato al brand positioning e alla costruzione delle più efficaci strategie di comunicazione. La campagna ha prevalso fra i 14 progetti che si sono aggiudicati uno dei 16 premi assegnati dalla Giuria “Creativity & Business” presieduta da Alberto Dal Sasso, Southern Europe Cluster Leader Nielsen Adintel e Past President IAA – International Advertising Association. A decretare il vincitore assoluto, meritevole di ricevere il Grand Award, il trofeo disegnato dal Maestro Ugo Nespolo, il voto del pubblico presente in platea e di quello collegato in streaming durante la cerimonia di premiazione che si è tenuta a Milano, presso il Teatro di Fabbrica di Lampadine. La serata, presentata dalla giornalista di TGCOM24, Paola Cambiaghi, ha permesso di puntare i riflettori sui migliori progetti strategici realizzati dalla industry della comunicazione italiana nell’ultimo anno. L’edizione 2022 dei Touchpoint Awards Strategy – trasmessa in diretta su OltreLaMedia.tv – è stata realizzata con la collaborazione di IAA Italy, New York Festivals, Fabbrica di Lampadine, Paprika (Supporting Partner) e Ital Communications, fondata da Attilio Lombardi, che ha curato le attività di press office e media relations.
In apertura di serata, per tirare idealmente le fila di quanto successo nel 2021, è stato consegnato il Matchpoint Award, riconoscimento che ha visto competere di diritto i tre progetti che lo scorso anno hanno ottenuto il Grand Award ai Touchpoint Awards Identity/Engagement/Strategy. Ad aggiudicarsi il premio è stata la campagna Heineken “Shutter Ads” firmata da Publicis Italy. Grazie alla collaborazione con le Università IULM, La Sapienza e la LUMSA, è stata creata una Giuria “super partes” – giovane e indipendente, formata da studenti di Marketing e Comunicazione – che ha adottato un metodo di assegnazione messo a punto sotto la guida e la supervisione di IAA Italy Chapter per valutare quale delle case history in competizione abbia messo a segno il punto decisivo in grado di rispondere al meglio al concetto di “Creativity & Business”.
I Touchpoint Awards hanno sin dalla loro origine una vocazione internazionale grazie alla partnership consolidata con il New York Festivals, uno dei più prestigiosi riconoscimenti del comparto a livello globale. Grande novità, da quest’anno è stato aggiunto un elemento che rende la partnership ancora più incisiva e il premio ancora più significativo per il progetto vincente: insieme al presidente dell’organizzazione americana è stato deciso, infatti, di premiare la campagna che si è aggiudicata il “Touchpoint New York Festivals Award”, consegnando il loro trofeo originale per dare evidenza all’anima internazionale dei Touchpoint Awards. E non è finita qui, la giuria americana ha assegnato anche un Bronze e un Silver che hanno ricevuto il diploma ufficiale del Festival.
Il “Touchpoint New York Festivals Award” GOLD è andato ad Armando Testa per il progetto “The Persuaders”, realizzato per il brand Riva (Ferretti Group). Il premio Silver se lo è aggiudicato il progetto “Everything Starts From Zhero” di Zhero ice – Ice Cube, firmato da Gitto Battaglia 22. Il Bronze se lo è aggiudicato la campagna “Fianco a fianco” di Poste Italiane firmata Saatchi & Saatchi.
L’obiettivo dell’ecosistema editoriale di Touchpoint è quello di costruire un ambiente dove la creatività e l’impresa si incontrano per confrontarsi e crescere insieme. Un posizionamento che ha ispirato anche l’assegnazione dei premi speciali consegnati durante la cerimonia.

Premio Touchpoint “Grandi Marchi Italiani” a Gruppo Fini
Il riconoscimento è stato assegnato a Gruppo Fini per i suoi 110 anni di storia. Per l’azienda a ricevere il premio è stato Luigi Famulari, Chief Marketing Officer, un omaggio al successo del brand, leader nel settore della pasta fresca, con una produzione di oltre 4 milioni di chilogrammi annui. Parliamo di una realtà nata come una salumeria-gastronomia nel cuore di Modena capace, in un secolo di storia, di trasformarsi in un’impresa internazionale che impiega oltre 100 dipendenti ed esporta in 30 Paesi del mondo. A partire dallo scorso maggio, Fini ha attuato un importante rinnovamento della gamma di pasta fresca ripiena e ha voluto celebrare questo lungo cammino dell’azienda all’insegna della tradizione, della qualità e della valorizzazione del territorio, con una forte attenzione alla sostenibilità.

Premio Touchpoint “InformAzione” a Ital Communications SB di Attilio Lombardi per l’HUB sul Brand Journalism
Il Premio Speciale va all’agenzia di comunicazione Ital Communications SB, fondata da Attilio Lombardi, per l’HUB sul Brand Journalism, coordinato da Roberto Zarriello, giornalista esperto di strategie editoriali e brand journalism, docente universitario e saggista insieme al team dell’ufficio stampa guidato dalla giornalista Gioia Tagliente. Un progetto che risponde appieno all’esigenza attuale delle aziende di tradurre in una narrazione efficace il valore della loro storia e il potenziale delle loro attività, mettendo in campo tutti gli strumenti e le qualità del mondo dei media. Un team capace di integrare competenze trasversali, radicate negli ambiti del giornalismo, del marketing, del digitale e della comunicazione d’impresa, al fine di costruire contenuti premium in grado di informare e intrattenere il pubblico, senza perdere mai di vista etica e deontologia.

Premio Touchpoint “Best B2B Marketing & Communication Strategies” a Inside Comunicazione, il cui CEO è Luca Targa
Questo riconoscimento va a un’agenzia che si è imposta come punto di riferimento per le aziende che operano nel mercato “business to business”, una credibilità costruita in anni di lavoro e fondata sulla capacità di intercettare le esigenze dei clienti e di costruire valore partendo da piani di comunicazione e strategie di marketing su misura. Per conquistare l’attenzione del target professionale oggi è fondamentale fare leva su nuovi formati, linguaggi e piattaforme. In questo scenario che necessita di un approccio multicanale, la creatività ha assunto un ruolo fondamentale per le aziende del B2B, un universo variegato costituito da piccole e medie imprese, spesso eccellenze del territorio che esportano in tutto il mondo, ma anche da colossi globali.

Touchpoint “Video Strategy” Award a Runway e U-Power per il progetto “Premio U-Power Scarpa d’Oro”
La sfida, vinta, di raccontare il brand attraverso coloro che nel quotidiano ne sanno incarnare al meglio i valori: professionalità e attitudine nelle attività lavorative. Un’operazione fortemente strategica che vede un coinvolgimento innovativo e fuori dagli schemi dell’Ambassador di marca, Diletta Leotta. Un progetto che utilizza lo strumento del “video” per intrattenere e, allo stesso tempo, sensibilizzare su un tema importante come quello della sicurezza sul lavoro.
Nella cornice dei Touchpoint Awards//Strategy, si è tenuta anche la cerimonia di consegna del Premio “La Comunicazione che fa bene” 2022, riconoscimento lanciato da Oltre La Media Group, in partnership con Beintelligent.eu, piattaforma editoriale impegnata per promuovere la Comunicazione che Fa Bene. Il premio è andato al progetto: Installazione “Mettiti nelle mie scarpe” Powered By Levìs nata dalla collaborazione fra Empathy Museum Londra, Fondazione Empatia Milano e Piano B.

– foto ufficio stampa Ital Communications –
(ITALPRESS).