lunedì , Ottobre 18 2021

* Home

Sicilia. Sulle “aree interne” due passi avanti (e uno indietro?)

Sicilia. Sulle “aree interne” due passi avanti (e uno indietro?) di Massimo Greco Sulle questione delle “aree interne”, ancorchè tardivamente, si registrano passi in avanti degni di sottolineatura alla luce di quanto verificatosi nei giorni scorsi in occasione del raduno organizzato dal Forum Enna 2030. Il fatto che 13 Sindaci …

Continua a leggere »

A19. Svincolo di Enna: inizio dei lavori e i percorsi alternativi dal 26 ottobre

Enna. In data 12 ottobre 2021, si è tenuto un incontro voluto da Anas S.p.a. e presieduto dal Prefetto di Enna nell’ambito dell’attività del tavolo provinciale permanente sulla viabilità, alla presenza degli amministratori locali del Comune di Enna e Villarosa, dei vertici delle Forze dell’Ordine, del Comandante della Sezione di …

Continua a leggere »

Non è solo questione di green pass, c’è dell’altro che alimenta la tensione

Di primo acchito, nel vedere le immagini dell’assalto alla sede nazionale della Cgil da parte di manifestanti no vax contro il green pass, viene da chiedersi: “che c’entra il sindacato”? “Il sindacato non c’’entra”, è la risposta. Ma allora perché proprio la Cgil? A vedere chi stava alla guida dell’assalto …

Continua a leggere »

Enna. Crisi politica aperta al Comune: si dimettono gli assessori Campanile e Contino – Dario Cardaci: ciò che sembrava una fortezza inespugnabile va sgretolandosi in modo irreversibile

Enna. Rosalinda Campanile e Giovanni Contino hanno rassegnato ieri sera le dimissioni da assessori della giunta Dipietro. La notizia già circolava dalla settimana scorsa, a quanto si apprende sono state inviate -nella serata di ieri – tramite pec al Comune. “I motivi sarebbero da ricercarsi nell’operato del primo cittadino che …

Continua a leggere »

Enna. La scuola di Valverde non interessa più

Enna. La scuola di Valverde non interessa più di Massimo Greco  Le opere pubbliche incompiute oltre a rappresentare un chiaro indicatore di inefficienza amministrativa, assumono una connotazione aggressiva nei confronti del paesaggio in cui sono posizionati, sia esso urbano che rurale. Ancora più speciosa è la fattispecie dell’opera pubblica completata …

Continua a leggere »